Essenze

Gli Oli Essenziali per l’armonia della nostra persona

Dott.ssa Anna Maria Bisogni

Biologa e Farmacista

 

ESSENZE 1

Gli Oli essenziali sviluppano la forza vitale dell’individuo e contrastano così l’insorgere delle malattie sia sul piano fisico che su quello psichico. In modo particolare, l’uso nell’acqua per il bagno e quindi il loro contatto con la cute, può essere di notevole aiuto in un ampio spettro di disturbi che vanno dal piano puramente fisico come l’artrite a quello psichico come l’ansia e lo stress.

Le essenze hanno un buon potere di penetrazione cutaneo. si solubilizzano nei grassi della pelle, ne attraversano rapidamente gli strati esterni, per arrivare ai vasi linfatici, al circolo sanguigno ed essere poi eliminate soprattutto dai polmoni e dai reni. Perciò è molto importante tenere presente che l’applicazione esterna degli oli essenziali agisce sugli organi profondi e vanno evitati sia gli elevati dosaggi che il loro uso sconsiderato.

ESSENZE 2

I profumi naturali emozionano, agiscono sulla nostra interiorità e fanno rivivere delle esperienze passate. Ciò avviene perché nelle cavità nasali abbiamo cellule sensoriali che vengono stimolate dalle molecole profumate ed emettono sostanze chimiche che a loro volta danno origine agli impulsi elettrici delle cellule nervose.

I segnali vengono trasmessi al sistema limbico, la parte più antica del cervello, che presiede alla simpatia, alla sessualità, all’umore, alla creatività. Prima che ci rendiamo conto di un profumo, questo ha già fatto effetto sul nostro inconscio: gli stimoli olfattivi non passano la censura della corteccia cerebrale. Per esempio se abbiamo difficoltà ad accettare una nuova situazione, se non riusciamo più a lasciarci andare alla gioia, il profumo naturale può aiutarci a reagire attivamente, positivamente. Gli oli essenziali hanno perciò un effetto armonizzante e ci fanno ritrovare il nostro migliore modo di essere.

 

Gli oli essenziali contengono generalmente i seguenti principi attivi:

  • Alcoli (linaiolo, mentolo): antisettici e tonificanti
  • Aldeidi (benzaldeide): sedativi e antisettici
  • Chetoni (tujone, jasmone): fluidificanti l Esteri acetati: fungicidi e sedativi
  • Fenoli (eugenolo e timolo): antibatterici e stimolanti l Ossidi (cineolo): espettoranti
  • Terpeni (limonene, pinene): antinfiammatori e antisettici

 

ESSENZE 3

 

Precauzioni d’uso

Essendo molto concentrati, gli oli essenziali vanno assunti per via orale soltanto sotto il controllo di un medico esperto, e non vanno applicati puri sulla pelle, salvo 1 o 2 gocce.

In gravidanza evitare i seguenti oli essenziali: anice, basilico, canfora, cedro, cipresso, chiodi di garofano, coriandolo, cumino, ginepro, issopo, maggiorana, mirra, rosmarino, salvia, timo e verbena.

In età pediatrica evitare gli oli essenziali di: assenzio, basilico, canfora, cedro, cumino, eucalipto, rosmarino e salvia.

 

Come utilizzare gli Oli Essenziali

Massaggio: 70-100 gocce in 100 ml di Olio di jojoba o altro olio da massaggio

Bagno: 25 gocce nella vasca da bagno piena d’acqua

Doccia 2-3 gocce sulla spugna

Diffusore: 5-10 gocce nell’apposita vaschetta piena di acqua

Inalazione: 3-5 gocce in acqua bollente ed inspirare profondamente

Gargarismi: 1-2 gocce in un bicchiere di acqua calda e miele

Impacchi: 1-5 gocce in 100 ml di acqua, immergere e strizzare il panno e poi applicarlo sulla pelle

ESSENZE 4

Come creare una Miscela di Oli Essenziali

(queste note sono da considerarsi basilari e semplificate)

Raggruppando alcuni oli essenziali con caratteristiche convergenti, si possono creare molteplici miscele personalizzate. Una miscela è composta generalmente da oli essenziali di base (B) 20%, oli essenziali di cuore(C) 10%, di oli essenziali di testa (T) 70%.

Creata la miscela in modo equilibrato (tonda), occorre lasciarla riposare per alcuni giorni.

Profumi: 70% alcool 70° + 30% miscela di oli essenziali.

Colonia: 86% alcool 70° + 14% miscela oli essenziali.

Acque di Colonia: 93% alcool + 7% miscela di oli essenziali.

Olio da Massaggio localizzato forte: 90% olio di Jojoba + 10% miscela di oli essenziali.

Olio da Massaggio diffuso o leggero: 97% olio di Jojoba + 3% miscela di oli essenziali.

 


Articoli del Blog

Change Language