Viaggio, un dono di se

Prima dell’era del digitale, uno dei più bei rituali della convivialità tra amici era il trovarsi la sera davanti a un proiettore e vedere e commentare insieme le diapositive dell’ultimo viaggio di chi era appena tornato. La dimensione delle immagini, i colori più vivi e il racconto in diretta di chi quelle situazioni le aveva vissute, permettevano di immergersi in quei luoghi e diventarne in qualche modo partecipi.

VIAGGIO 1

Nelle tradizioni antiche, quando il senso della comunità era molto sentito, si diceva che l’esperienza di uno era esperienza per tutti, ciò che ognuno individualmente viveva era automaticamente dono e ricchezza per tutta la sua gente. Se una persona partiva per un viaggio importante per lui aveva il coinvolgimento affettivo e il sostegno di tutta la collettività, e al suo ritorno il momento di condivisione con gli altri era come una cerimonia sacra, un’opportunità di crescita per tutto il cerchio delle sue relazioni.

VIAGGIO 2

Ci piacerebbe che questo spazio del sito rispecchiasse un poco quello spirito, che ciascuno contribuisse con la testimonianza di esperienze che hanno lasciato un segno nella sua vita. Possiamo visitare anche gli stessi luoghi, vicini o lontani, ma ognuno di noi avrà una storia diversa da raccontare, immagini ed emozioni che solo lui può cogliere e descrivere così, e che invece di rimanere cosa per pochi intimi possono diventare patrimonio da condividere.

VIAGGIO 3

Lo spazio è aperto, accomodatevi.

Raccontate o ascoltate.

Guarda le nostre foto condivise (Clicca qui)

Pubblica le tue storie a colori (Clicca qui)


Articoli del Blog

Change Language